[Salta al contenuto]

Da un’esperienza sul campo.

Si è tanto scritto e detto in questi ultimi anni riguardo al contenimento delle emissioni in atmosfera di solventi organici volatili, relative ai prodotti vernicianti.
L’indicazione generale è stata quella di utilizzare prodotti all’acqua, prodotti alto solido, con un secco superiore al 60% in peso e, dove possibile, preferire l’applicazione di prodotti in polvere.
Ma, ancora oggi, una notevole fascia di utilizzatori deve impiegare vernici liquide, che a volte non possono essere a base acqua per motivi impiantistici, applicativi, o per esigenze specifiche di cicli che richiedono vernici a solvente.
Bisogna ricordare inoltre che, molto concretamente, per il contenimento delle emissioni in atmosfera non tutte le aziende possono sobbarcarsi la spesa di un post-combustore.
Da queste considerazioni, i formulatori di prodotti vernicianti si sono impegnati a produrre prodotti che, se applicati in modo corretto (come da schede tecniche fornite), consentono ai parametri relativi alle emissioni di essere rispettati.
Ma chi bazzica nei reparti di verniciatura, escludiamo alcuni settori (automotive e carrozzeria), spesso si imbatte in una realtà ben diversa. Spesso i verniciatori sono costretti a diluire i prodotti per una corretta applicazione: ed ecco che compare il solito diluente “nitro”, “che va bene un po’ per tutti i prodotti…”.
Non si considera che per le vernici impiegate, bisognerebbe utilizzare un diluente apposito, che il chimico ha formulato in una percentuale massima, da aggiungere al prodotto tal quale, fondamentale per il rispetto di alcuni parametri assolutamente importanti (es. punto di infiammabilità della miscela, percentuale di emissioni in atmosfera, ecc.): il problema è che forse costa troppo!
Diventa quindi preferibile utilizzare il solito nitro, senza ricordare, tra l’altro, che quando nasce una contestazione sul prodotto applicato, spesso la prima domanda che viene posta al verniciatore è: con che solvente ha diluito il prodotto?
…Attenti al nitro!!!!

Salvatore Rampinelli




Save & Share Cart
Your Shopping Cart will be saved and you'll be given a link. You, or anyone with the link, can use it to retrieve your Cart at any time.
Back Save & Share Cart
Your Shopping Cart will be saved with Product pictures and information, and Cart Totals. Then send it to yourself, or a friend, with a link to retrieve it at any time.
Your cart email sent successfully :)