[Salta al contenuto]
Filtri per Verniciatura, Filtri UTA e strumenti per trattamento Aria

Tag: VMC

Visualizzazione di 20 risultati

Visualizzazione di 20 risultati

La ventilazione meccanica e i filtri

La ventilazione meccanica controllata per brevità detta VMC è la tecnologia di trattamento aria domestica di ultima generazione.

I tradizionali sistemi di trattamento aria a ricircolo sono efficienti nel controllo di temperatura e umidità dell’aria indoor, ma hanno il limite di non consentire un salutare ricambio dell’aria.

Anche con aria condizionata in funzione è comune ricorrere a un apporto di aria esterna non condizionata per favorire i ricambi d’aria a cui un tradizionale sistema a ricircolo non può provvedere.

Questa pratica migliora la qualità dell’aria interna, ma espone a considerevole spreco energetico.

Vantaggi della ventilazione meccanica controllata con scambiatore di calore

La VMC unisce un tradizionale condizionatore a sistema di ricambio d’aria con un recuperatore di calore a flussi incrociati o a flussi controcorrente, così da promuovere lo scambio energetico tra il flusso di aria in uscita e quello in entrata e limitare lo spreco di energia.

L’importanza dei filtri per VMC

L’aria esterna consente di riequilibrare favorevolmente i livelli di CO2 nei locali con frequentazione antropica, ma porta con sé del particolato solido.

Il particolato solido deve essere filtrato da filtri per ventilazione meccanica con classe efficienza F7; spesso questi filtri di buona efficienza sono preceduti da prefiltri con classe G4.

È un ottimo accorgimento progettuale filtrare anche l’aria in uscita con un filtro in classe G4 per preservare la pulizia dello scambiatore di calore.